Come aggiornare il BIOS

Ogni computer ha un minuscolo chip BIOS incorporato, che si trova sulla scheda madre e dà vita al sistema quando si preme il pulsante di accensione. Non solo alimenta il PC, ma lo protegge anche. Tuttavia, come si fa a modificare il BIOS in modo tempestivo e sicuro? Continuate a leggere la nostra guida per scoprire tutto quello che c'è da sapere sull'aggiornamento del BIOS.

Ben Grindlow

Ben Grindlow è il fondatore di ProXPN, un'azienda che fornisce recensioni su prodotti e servizi VPN. L'interesse di Ben per la sicurezza informatica e la privacy lo ha portato a fondare ProXPN, che è diventato uno dei fornitori di VPN più apprezzati al mondo. Ben è appassionato del suo lavoro ed esplora costantemente nuovi modi per migliorare le guide approfondite di ProXPN.

Ultimo aggiornamento: 14:14 PM 6/19/2022

Scelte dell'esperto ProXPN

4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5

Indice dei contenuti

Il fornitore di VPN leader e più sicuro al mondo

🔥 Risparmiate 60%! 🔥

La maggior parte delle persone pensa che l'aggiornamento del PC o del portatile sia un processo molto impegnativo o complicato, tuttavia è possibile eseguirlo con pochi e semplici passaggi. Non è necessario alcuno strumento per il BIOS; questo articolo illustra i passi necessari per aggiornare il BIOS da soli.

Il significato di BIOS

BIOS è l'abbreviazione di Basic Input Output System. Il BIOS si riferisce al software di supporto della scheda madre del PC che garantisce l'avvio del bios del computer e si occupa della comunicazione tra il sistema operativo e il nuovo hardware.

Perché e quando aggiornare il BIOS?

Il BIOS non si aggiorna mai automaticamente; non è necessario aggiornarlo regolarmente. Un BIOS ben funzionante portatile business non necessita di essere aggiornato se funziona perfettamente.

Tuttavia, se si verificano alcuni problemi, ad esempio problemi di compatibilità o bug, il PC potrebbe richiedere un aggiornamento del BIOS.

Per aggiornare il BIOS, non occorre nulla di particolare; tutto ciò che serve è:

  • Il manuale del PC
  • Piena attenzione e pazienza

Per quanto l'aggiornamento del PC sia facile, tutto può andare storto se non viene eseguito correttamente. Se vi sentite distratti o impazienti, lasciate perdere per un altro giorno.

È necessario disporre di materiale di scrittura per annotare le informazioni importanti o utilizzare gli appunti sullo smartphone in una cartella separata; non esiste uno strumento particolare per l'aggiornamento del bios.

L'aggiornamento del BIOS varia a seconda del produttore

Esistono vari passaggi e metodi per aggiornare il BIOS, che vengono eseguiti in base al tipo di produttore della scheda madre.

I passi che seguono vi illustreranno le diverse fasi e l'approccio che potete utilizzare. Se durante l'aggiornamento del BIOS si verifica un errore o qualcosa non è chiaro, è possibile contattare il produttore.

È necessario scegliere il numero di versione del BIOS corretto. È inoltre possibile effettuare ricerche sui motori di ricerca per verificare i programmi di sicurezza, i processi di flashing e i processi di aggiornamento prima di procedere.

  1. Riconoscere la versione del BIOS

Verificare la versione attuale del bios. Questo passo vi aiuterà a scaricare la versione aggiornata corretta del BIOS. È possibile farlo digitando "msinfo32" per visualizzare le informazioni della finestra del sistema.

  1. Controllare il modello di scheda madre

È necessario conoscere il design e la provenienza del modello di scheda madre; per saperlo è sufficiente controllare il sistema del produttore per conoscere il modello esatto.

La quantità di informazioni in vostro possesso vi aiuterà a scaricare l'ultima versione del BIOS. Inoltre, è possibile contattare i produttori del BIOS se lo si è assemblato.

L'essenza dell'acquisizione di tutte queste informazioni è quella di non aggiornare la versione o il modello sbagliato. Se si aggiornano informazioni sbagliate, il firmware esistente del PC o del portatile può smettere di funzionare, causando ulteriori danni.

  1. Adottate tutte le misure preventive contro le interruzioni di corrente.

L'interruzione dell'alimentazione è il pericolo maggiore quando si aggiorna il file BIOS. Quando si aggiorna il portatile, assicurarsi che sia completamente carico, collegato e inserito nella presa di corrente.

Utilizzando un desktop, è possibile fornire un'alimentazione di emergenza (UPS) per garantire l'aggiornamento del BIOS del computer senza interruzioni.

  1. Visitate il sito web del produttore della scheda madre

È necessario visitare/ricercare il sito Web del produttore della scheda madre; è possibile trovare la versione aggiornata qui, ma è anche necessario sapere come eseguire il backup del BIOS.

Visitare il sito Web del produttore della scheda madre eviterà di perdere i file. Salvare i file su una chiavetta USB è una buona idea.

Una volta fatto questo, seguire le istruzioni del produttore, eseguire il backup e aggiornare il file. Si tratta di scaricare il bios aggiornato da un sito credibile e di utilizzare le istruzioni fornite dal produttore per ottenere la nuova versione.

  1. Individuare il file aggiornato sul sito web del produttore

Dopo aver fatto le dovute ricerche e aver avuto accesso alle informazioni giuste, si passa al lavoro vero e proprio. Per l'aggiornamento si utilizzeranno gli ultimi aggiornamenti del bios e la versione del bios della scheda madre reperibili sul sito Web del produttore.

L'aggiornamento potrebbe trovarsi alla voce download o driver. Tutto dipende dal produttore. Se la struttura del menu del bios non aiuta, si può usare prima l'opzione di ricerca; se il problema persiste, si può contattare il servizio clienti.

Ricontrollare il file del BIOS per assicurarsi di avere la versione corretta. Se si dispone della versione aggiornata, non è necessario aggiornare il BIOS.

A meno che non siate indirizzati altrove sul sito web del produttore, dovete scaricare il file direttamente da esso. Il file è solitamente zippato e deve essere presente una cartella separata per il file bios estratto.

  1. Eseguire l'aggiornamento

Una volta individuato il file, si scarica l'aggiornamento del bios e lo si salva sul computer. Dopo aver scaricato l'aggiornamento, si accede al file e si seguono le istruzioni della versione visualizzata sullo schermo.

È possibile creare un elenco di dispositivi di archiviazione da utilizzare per risolvere i bug creati senza perdere facilmente i file. L'aggiornamento del bios risulterà migliore e diverso rispetto alle vecchie impostazioni del bios durante l'esecuzione dell'aggiornamento.

  1. Riavviare il computer:

Il computer portatile o il PC deve essere riavviato al termine dell'aggiornamento del bios. L'operazione avviene automaticamente o richiede l'autorizzazione dell'utente; una volta che il computer si riavvia, l'aggiornamento del bios è completato se tutto va bene.

Conclusione

Spero che l'articolo sia stato uno strumento utile per l'aggiornamento del software bios senza problemi o difficoltà. Se non riuscite a completare il processo di aggiornamento del bios, potete contattarci, ma probabilmente il sito Web del produttore fornirà informazioni dettagliate.

Se ha funzionato e siete riusciti ad aggiornare il bios, congratulazioni. Seguire le istruzioni a schermo utilizzando il tasto appropriato sulla pagina di supporto del produttore può servire come manuale/guida per scaricare le ultime versioni.

L'essenza di questo articolo è di aiutarvi a capire se è necessario aggiornare il bios o continuare a usare il bios esistente se non c'è nulla di sbagliato nel vostro PC (se il vostro PC funziona perfettamente, non avete bisogno di un aggiornamento).

Siete soddisfatti del contenuto dell'articolo?

È possibile fornire un feedback sulle regolazioni e sulle correzioni che ci aiuteranno a scaricare gli aggiornamenti del bios del sistema operativo del PC alla versione più recente.

Non è necessario alcuno strumento di flashing o di aggiornamento del bios. Applicare la chiave bios corretta e seguire le istruzioni riportate nell'articolo o visitare il sito Web del produttore per ulteriori informazioni sui nuovi bios.

Domande frequenti

Prima di aggiornare un BIOS, seguire le seguenti precauzioni:

  1. Per iniziare, eseguite un backup dei vostri dati.
  2. Se possibile, eseguire un backup del firmware del BIOS corrente.
  3. Registrare i dettagli della configurazione del disco rigido.
  4. Registra i parametri non standard del BIOS, come le velocità di trasferimento del disco rigido e le impostazioni delle porte seriali e parallele integrate, tra le altre cose.

Esistono due metodi distinti per aggiornare il BIOS di una scheda madre. Sui sistemi più vecchi è necessaria la sostituzione fisica del chip del BIOS. Il chip BIOS originale viene estratto e al suo posto viene installato un nuovo chip BIOS.

Esistono due modi fondamentali per verificare se è disponibile un aggiornamento del BIOS. Se il produttore della scheda madre dispone di un programma di aggiornamento, dovrebbe essere possibile eseguirlo. Alcuni controllano la presenza di un aggiornamento, mentre altri si limitano a visualizzare la versione attuale del firmware del BIOS.

Non è difficile aggiornare il BIOS, ma è un'operazione che va eseguita con cautela. Se decidete di modificare il BIOS, tenete presente che potrebbe essere pericoloso. Inoltre, prima di procedere, accertatevi che tutto sia corretto. È possibile scegliere di conservare o eseguire il backup del BIOS attuale utilizzando molti strumenti di aggiornamento del BIOS; utilizzare questa opzione se disponibile.

Se l'aggiornamento del BIOS non va a buon fine, il computer sarà inutilizzabile fino alla sostituzione del firmware. Se l'aggiornamento del BIOS non va a buon fine, ci sono due alternative: Installare un chip BIOS di ricambio (se il BIOS è integrato in un chip socket). Utilizzare la funzione di ripristino del BIOS (disponibile su molti computer con chip BIOS montati in superficie o saldati in sede).

Proteggete la vostra privacy digitale e rimanete al sicuro su Internet

Siete curiosi di conoscere le scelte dei nostri esperti di privacy?