Che cos'è un server VPN?

Un server di rete privata virtuale (VPN) è un tipo di server che consente di ospitare e fornire servizi VPN. È costituito da tecnologie hardware e software VPN che consentono ai clienti di accedere a una rete sicura e/o privata tramite una rete privata virtuale. Volete saperne di più su questo argomento? Allora leggete la nostra guida approfondita che spiega tutto su questo argomento.

Ben Grindlow

Ben Grindlow è il fondatore di ProXPN, un'azienda che fornisce recensioni su prodotti e servizi VPN. L'interesse di Ben per la sicurezza informatica e la privacy lo ha portato a fondare ProXPN, che è diventato uno dei fornitori di VPN più apprezzati al mondo. Ben è appassionato del suo lavoro ed esplora costantemente nuovi modi per migliorare le guide approfondite di ProXPN.

Ultimo aggiornamento: 12:12 PM 6/18/2022

Scelte dell'esperto ProXPN

4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5

Indice dei contenuti

Il fornitore di VPN leader e più sicuro al mondo

🔥 Risparmiate 60%! 🔥

Forse avete sentito parlare di VPN e di come possono essere utili per garantire una maggiore privacy e sicurezza. Ma se state pensando di fare il passo successivo, vi starete chiedendo cosa sia un server VPN.

Un server VPN è un computer o un programma che fornisce una connessione crittografata e sicura a Internet per il vostro computer, tablet o smartphone (spesso indicati come client). Una VPN può aiutare a proteggere i vostri dati privati da malintenzionati che potrebbero curiosare e intercettare il vostro traffico Internet. La protezione VPN è qualcosa che chiunque si sentirà più sicuro utilizzando.

Quando si configura e si utilizza un server VPN, l'indirizzo IP del client rimane pressoché invisibile ai ficcanaso come aziende, governi o criminali informatici. Senza un server VPN, il vostro dispositivo client si connetterebbe direttamente a Internet e il suo indirizzo IP potrebbe essere intercettato da qualcun altro. Addio accesso privato a Internet, dati privati e cronologia di navigazione privata!

Continuate a leggere per avere un riepilogo di ciò che dovreste sapere sull'hardware VPN, sul software VPN e sul software VPN. Connessioni VPN in questa guida su cos'è un server VPN.

Come si configura un server VPN?

Il vostro provider di servizi Internet di solito non offre una connessione VPN, quindi dovrete utilizzare un servizio VPN.

Se volete configurare un server VPN in modo semplice e veloce ma non avete esperienza, è meglio utilizzare un servizio VPN. Un provider VPN può mettere a disposizione i suoi server.

Suggerimento per gli utenti di VPN

Vi consigliamo di utilizzare un provider VPN a pagamento per la vostra rete privata virtuale, perché con un provider VPN gratuito c'è sempre una fregatura, come una velocità limitata, un limite di dati o una connessione crittografata in modo incompleto.

Molti fornitori di VPN offrono anche più server VPN, ma questo può variare in base al Paese in cui vi trovate. Se il vostro Paese ha un gran numero di centri dati in generale, le vostre possibilità aumentano.

Ecco un elenco di altri Paesi con server VPN a cui è possibile connettersi con quasi tutti i client VPN:

  • Stati Uniti
  • Regno Unito
  • India
  • Francia
  • Germania

Un piano passo-passo per la vostra rete privata virtuale

Configurare un server VPN tramite un provider non è difficile. Basta seguire questi cinque passaggi:

  1. Iscrivetevi a uno dei fornitori di VPN.
  2. Scaricare e installare il software o l'applicazione del provider VPN.
  3. Utilizzare le credenziali di accesso per accedere al dispositivo cablato o mobile che si desidera utilizzare.
  4. Accedere al server VPN di vostra scelta.
  5. Ora potete navigare sul web in modo sicuro e anonimo!

La maggior parte dei servizi VPN dipende dalla posizione, il che significa che collegandosi a un server VPN in un determinato Paese si ha accesso a contenuti disponibili solo in quella regione.

Un esempio di come funziona la VPN

Supponiamo che siate in vacanza in Spagna o in Francia. Siete appassionati di servizi di streaming e vorreste guardare i vostri programmi preferiti che guardate sempre a casa.

Questo non è possibile senza una VPN, perché il vostro indirizzo IP non sarà mappato nel vostro paese d'origine. Una VPN risolve questo problema.

Collegandosi dall'estero a un server VPN che si trova nel vostro paese d'origine tramite i protocolli VPN, il vostro traffico di rete avrà lo stesso aspetto di sempre, così potrete accedere ai vostri contenuti preferiti. Finalmente potrete rilassarvi e guardare il vostro programma TV.

Dopotutto, avete già un buon provider VPN a pagamento con un solido protocollo VPN.

Configurare il proprio server VPN

Con alcune conoscenze preliminari e le necessarie spiegazioni, è anche possibile configurare da soli un server VPN sicuro.

È quindi possibile connettersi in qualsiasi parte del mondo alla propria rete VPN e accedere a Internet tramite la propria connessione. Inoltre, è possibile utilizzare i file multimediali sul server VPN anche in altre località.

Per configurare un server VPN da soli, è utile disporre di un PC o di un laptop, oltre che di un computer:

  • Raspberry Pi; oppure
  • Un router con funzionalità VPN; oppure
  • Un router normale e il firmware DD-WRT

Godetevi i vostri servizi VPN

Se avete un abbonamento a Internet, con uno dei vostri provider locali, è molto probabile che il provider includa un router integrato. Come sapete, il problema è che non tutti i router sono adatti all'installazione di una VPN. Dopo aver letto questo articolo, dovreste essere pronti a fare il passo successivo per ottenere la privacy online utilizzando una VPN.

Domande frequenti

Un server VPN è un tipo di server che consente di ospitare e fornire servizi VPN. È composto da tecnologie hardware e software VPN che consentono ai clienti di connettersi a una rete sicura e/o privata tramite la VPN.

Un server fisico o un VPS (Privato virtuale Server) attraverso il quale un fornitore di servizi VPN consente di accedere ai propri servizi VPN. Nessuno può vedere i vostri dati perché sono crittografati e il server nasconde anche il vostro indirizzo IP effettivo.

Una rete privata virtuale (VPN) cripta le vostre attività online su qualsiasi dispositivo stiate utilizzando, sia esso un telefono, un laptop o un tablet. I dati vengono instradati attraverso un tunnel sicuro verso i server del fornitore di servizi VPN prima di essere crittografati e inviati al sito desiderato.

Selezionate la posizione del server VPN più vicina alla vostra posizione reale nell'elenco delle posizioni del server suggerite. Utilizzate la funzione Smart Location, che vi suggerirà la posizione migliore per voi. Eseguite lo Speed Test di ExpressVPN per Mac o Windows. Connettetevi al server con la valutazione più alta nella pagina dei risultati.

Le macchine virtuali sono utilizzate per costruire i server VPN virtuali. Queste rappresentano un rischio per i clienti solo se il provider VPN non possiede o affitta l'hardware fisico sottostante. I server VPN noleggiati sono server affittati da un proprietario terzo, ad esempio un centro dati.

Proteggete la vostra privacy digitale e rimanete al sicuro su Internet

Siete curiosi di conoscere le scelte dei nostri esperti di privacy?