Cos'è il WiFi e cosa rappresenta?

Il WiFi, spesso indicato come Wireless Fidelity, è una tecnologia di rete wireless che consente agli utenti di collegare i propri computer o altri dispositivi a Internet. Wi-Fi è un marchio utilizzato per diversi standard IEEE 802.11 (IEEE Std 802.11). Volete saperne di più? Allora leggete la nostra guida approfondita che spiega tutto su questo argomento.

Ben Grindlow

Ben Grindlow è il fondatore di ProXPN, un'azienda che fornisce recensioni su prodotti e servizi VPN. L'interesse di Ben per la sicurezza informatica e la privacy lo ha portato a fondare ProXPN, che è diventato uno dei fornitori di VPN più apprezzati al mondo. Ben è appassionato del suo lavoro ed esplora costantemente nuovi modi per migliorare le guide approfondite di ProXPN.

Ultimo aggiornamento: 10:10 DEL 7/5/2022

Scelte dell'esperto ProXPN

4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5

Indice dei contenuti

Il fornitore di VPN leader e più sicuro al mondo

🔥 Risparmiate 60%! 🔥

Una delle più grandi invenzioni recenti è il Wi-Fi. Questa invenzione rappresenta la rivoluzione tecnologica di cui il mondo sta godendo. Tuttavia, molti si chiedono cosa significhi Wi-Fi e cosa comporti esattamente.

In questo articolo vi spiegherò cos'è il WiFi, le sue implicazioni per la nostra vita, chi ha inventato il WiFi e molto altro ancora.

Quindi, cosa significa WiFi?

In sostanza, WiFi significa tecnologia di rete wireless. È l'abbreviazione di Wireless Fidelity.

WiFi è stato inizialmente pronunciato come "waif-ie". Oggi la pronuncia di questa parola varia da Paese a Paese.

Il termine Wi Fi deriva dal mondo dell'audio, in particolare come omaggio al termine Hi Fi, abbreviazione di "alta fedeltà".

Il termine WiFi è ormai di uso comune. Attualmente tutti chiamano la fedeltà senza fili WiFi, ma è nata con un nome piuttosto strano: IEEE 802.11b Direct Sequence. Questa stringa di numeri e lettere è difficile da ricordare e da pronunciare per la gente comune, quindi oggi viene usata raramente.

Solo gli ingegneri elettrotecnici ed elettronici possono comprendere l'IEEE 802.11.

Utilizzo del Wi-Fi

Il WiFi coordina Internet per il vostro telefono cellulare, televisore, console di gioco, tablet, computer portatile e/o desktop e molti altri dispositivi. Con una connessione wireless si possono fare le stesse cose che si possono fare con una connessione Internet via cavo: guardare le notizie, scorrere i social media, giocare e fare streaming. Anche le smart TV e i frigoriferi intelligenti utilizzano il WiFi.

Perché il WiFi?

Il più grande vantaggio del WiFi è proprio quello di essere senza fili; si può usare senza bisogno di essere collegati a una presa di corrente. Ci sono milioni di punti di accesso in tutto il mondo. Oggi ogni casa moderna dispone di una connessione WiFi.

Buoni router creano buone connessioni a Internet

Il router è un dispositivo collegato al modem (ed entrambi vengono generalmente forniti dal provider). Il router WIFI viene utilizzato per gestire una rete wireless. La rete wireless utilizza le onde radio per trasmettere una connessione Internet wireless in vari punti dell'edificio.

Rete wireless

Migliorare la rete attraverso una migliore Ricezione WiFi è sempre una mossa gradita. Visitate il link sopra indicato per 11 consigli su come velocizzare la vostra connessione wireless.

La ricezione è essenziale quando si tratta di Wi-Fi pubblico, come gli hotspot gratuiti che si trovano nei mezzi di trasporto pubblico e nei pressi degli edifici aziendali. Gli hotspot WiFi pubblici non richiedono credenziali di accesso per connettersi a Internet. La rete wireless gratuita è un'attrazione, ma il router wireless e i suoi segnali Wi Fi devono fornire un accesso a Internet affidabile e sicuro.

Gli inventori del Wi-Fi

Una sola persona non potrebbe portare da sola una rivoluzione tecnica come il Wi Fi nel mondo. Tuttavia, poiché molte persone hanno contribuito a creare la tecnologia di rete wireless, è ancora possibile trovare alcuni degli inventori originali.

Uno sforzo di gruppo

Sono cinque gli inventori viventi che hanno contribuito allo sviluppo delle attuali tecnologie wireless: Il radioastronomo australiano John O'Sullivan e i suoi colleghi Terence Percival, Diethelm Ostry, Graham Daniels e John Deane. Tutte queste persone intelligenti hanno una formazione scientifica e/o tecnica. Phil Belanger era uno dei membri fondatori, morto nel 2021.

Alti e bassi

Il WiFi è, ovviamente, una grande invenzione che ha già reso la nostra vita più comoda. Il WiFi ci ha anche resi più saggi, in quanto possiamo accedere a molte più conoscenze rispetto al passato e condividiamo più informazioni tra di noi. Le persone dotate di un dispositivo wireless, che siano esperte di tecnologia o meno, possono entrare in contatto tra loro più facilmente grazie al WiFi. È possibile connettersi a Internet ovunque ci si trovi.

Tranne quando non si può

A volte la tecnologia delude le persone. Le persone si arrabbiano sempre di più quando questo accade. Le ragioni sono sia pratiche che emotive.

Le conseguenze del fallimento

Ad esempio, se la rete Wi-Fi è interrotta per qualche motivo, sarete costretti a prendere un cavo (che potreste dover andare a comprare) o a spostarvi altrove per utilizzare la rete Wi-Fi pubblica. Per esempio, potreste essere costretti a portare il vostro dispositivo in biblioteca per terminare la lettura, perdendo così più tempo a guidare o a camminare. E se il processo di pensiero è stato interrotto, ci vuole un po' di tempo per riorientare la concentrazione.

In caso di guasto di un sistema WiFi, tutto, dal lavoro al gioco, viene vanificato.

Rimanere connessi

Considerate anche le aziende che utilizzano il Wi-Fi. Se il Wi-Fi si interrompe a causa di un attacco informatico o di un altro grave incidente, le persone non possono informarsi a vicenda sui potenziali pericoli. In questi casi, infatti, il Wi-Fi è fondamentale, perché è più che mai necessario per informare rapidamente gli altri e portarli in salvo.

Dal punto di vista emotivo, la nostra vita frenetica e moderna, i nostri numerosi dispositivi e la costante pressione ad essere produttivi ci fanno sentire un po' smarriti quando uno strumento così utile viene improvvisamente a mancare.

Rimanete vicini per la fedeltà wireless

Quando le cose non funzionano bene, le ragioni della scarsa ricezione WiFi sono molteplici. Se ci si allontana troppo dal router, si soffre presto di una cattiva ricezione. Quando il problema è la distanza, l'uso di un buon amplificatore WiFi o di un adattatore powerline migliorerà la vostra esperienza WiFi.

L'Alleanza Wi-Fi

Ma chi è che comanda qui?

Un'associazione di categoria chiamata Wi-Fi Alliance definisce gli standard di fedeltà wireless per tutti i produttori di WiFi nel mondo. (Si noti il trattino; si può vedere il termine scritto Wi-Fi, come nel nome, ma si usano anche WiFi, Wi Fi e wifi).

La Wi-Fi Alliance decide, dopo aver testato le apparecchiature, chi nel settore wireless può utilizzare il logo WiFi sui propri dispositivi, essendo proprietaria del marchio Wi Fi. Il gruppo si chiamava originariamente Wireless Ethernet Compatibility Alliance e la compatibilità è ancora una parte importante di ciò che la Wi-Fi Alliance fa per mantenere il WiFi funzionante per tutti.

Un must-have

Il Wi-Fi è diventato sempre più vitale per le nostre vite. Lo si usa per tutto e ovunque. Con l'invenzione del Wi-Fi, il mondo ha iniziato a funzionare e a pensare in modo diverso. Potremmo addirittura definirla una rivoluzione tecnologica.

L'umanità non può tornare a un mondo senza WiFi o dispositivi mobili. Ammettiamolo: potrebbe voi senza rete WiFi per qualche giorno? O anche solo per un giorno? Giudicate voi stessi e non esitate a condividere i vostri pensieri.

Domande frequenti

WiFi, solitamente noto come WiFi o Wi-Fi, è un termine creato da un esperto di marketing che sta per Wireless Fidelity (fedeltà senza fili), ma non esiste nulla di simile. L'espressione è stata inventata da un'azienda perché il settore wireless stava cercando un nome facile da usare per descrivere una tecnologia poco piacevole chiamata IEEE 802.11.

Il Wi-Fi è un modo per smartphone, computer e altri dispositivi di connettersi senza fili a Internet. Internet, invece, è un linguaggio utilizzato dai computer (per inviare e ricevere dati) attraverso il protocollo Internet.

Le reti wireless sono classificate in quattro categorie: reti locali wireless, reti metropolitane wireless, reti personali wireless e reti geografiche wireless.

Il Wi-Fi, nella sua forma più elementare, è una tecnologia di rete wireless che consente alle reti locali (LAN) di funzionare senza cavi e cablaggi. Il Wi-Fi può essere utilizzato per fornire un accesso wireless a Internet a banda larga a numerosi gadget contemporanei, tra cui computer portatili, smartphone, tablet e console di gioco elettroniche.

Il Wi-Fi trasmette i dati tra il dispositivo e il router tramite onde radio, note come frequenze. A seconda della quantità di informazioni inviate, possono essere utilizzate due frequenze di onde radio: 2,4 gigahertz e 5 gigahertz.

Proteggete la vostra privacy digitale e rimanete al sicuro su Internet

Siete curiosi di conoscere le scelte dei nostri esperti di privacy?