Quali sono i Paesi a 9 occhi, 6 occhi e 14 occhi?

I "5 occhi" si riferiscono a Paesi che collaborano per la raccolta e la condivisione di dati, così come l'espressione "9 occhi". Il termine "14 occhi" si riferisce a un'organizzazione di sorveglianza globale composta da 14 nazioni. Volete sapere tutto su questo argomento per essere sicuri di avere la guardia alta contro questa rete di spionaggio globale? Allora leggete la nostra guida per essere sicuri di scegliere le giuste precauzioni o aggiornare le vostre conoscenze per rimanere privati online.

Ben Grindlow

Ben Grindlow è il fondatore di ProXPN, un'azienda che fornisce recensioni su prodotti e servizi VPN. L'interesse di Ben per la sicurezza informatica e la privacy lo ha portato a fondare ProXPN, che è diventato uno dei fornitori di VPN più apprezzati al mondo. Ben è appassionato del suo lavoro ed esplora costantemente nuovi modi per migliorare le guide approfondite di ProXPN.

Ultimo aggiornamento: 10:10 DEL 7/5/2022

Scelte dell'esperto ProXPN

4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5

Indice dei contenuti

Il fornitore di VPN leader e più sicuro al mondo

🔥 Risparmiate 60%! 🔥

I termini "Six Eyes", "Nine Eyes" e "Fourteen Eyes" designano i Paesi che si uniscono per raccogliere dati e scambiare informazioni sulle comunicazioni in modo cooperativo.

Questi paesi attenti tengono d'occhio soprattutto:

  • Traffico Internet
  • Email e messaggistica istantanea
  • Conversazioni telefoniche

La condivisione di informazioni da parte di queste coalizioni si concentra su cittadini, aziende o agenzie sospettate di terrorismo o altri reati gravi.

Chi può essere collegato a questi dati di sorveglianza di massa?

Pensate che ciò che criminali e terroristi fanno nei loro loschi angoli del mondo non abbia alcun effetto su di voi o sulla vostra privacy? Forse vi interesserà sapere che, in teoria, anche le informazioni e le comunicazioni di cittadini innocenti possono essere intercettate.

Ad esempio, se una persona a caso rispettosa della legge entra in contatto con una persona sospettata di un reato, o anche se vive nelle vicinanze di un criminale, quella persona può finire sullo schermo radar di un'alleanza di intelligence e diventare un obiettivo della sorveglianza online.

In che modo le coalizioni sono simili?

Sono in vigore 3 diversi accordi, ovvero

  • Five Eyes (Regno Unito, USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda)
  • Nove occhi
  • Quattordici occhi (SSEUR)

L'alleanza di sorveglianza Five Eyes, nata dall'accordo originario tra Regno Unito e Stati Uniti durante la Guerra Fredda, collabora più intensamente nel campo della raccolta e dello scambio di informazioni. Il coinvolgimento della Nuova Zelanda e del Canada è stato piuttosto limitato.

Gli occhi ce l'hanno

Il grado di cooperazione diminuisce man mano che un maggior numero di Paesi entra a far parte di un'alleanza. I Paesi dei Quattordici Occhi hanno la collaborazione più diluita. I Paesi Nine Eyes collaborano quindi più strettamente dei Paesi Fourteen Eyes, ma non così strettamente come i Paesi Five Eyes.

Panoramica dei paesi

Ecco un riepilogo dei Paesi che fanno parte delle alleanze Five Eyes, Nine Eyes e Fourteen Eyes:

Cinque Occhi

-Stati Uniti

- Regno Unito

- Australia

- Canada

- Nuova Zelanda

Nove occhi

-Stati Uniti

- Regno Unito

- Australia

- Canada

- Nuova Zelanda

- Paesi Bassi

- Francia

- Danimarca

- Norvegia

Quattordici occhi

-Stati Uniti

- Regno Unito

- Australia

- Canada

- Nuova Zelanda

- Paesi Bassi

- Francia

- Danimarca

- Norvegia

- Italia

- Germania

- Spagna

- Belgio

- Svezia

Quando i Paesi condividono le informazioni, la comunicazione avviene in background attraverso una rete protetta e sicura a cui questi Paesi sono collegati. Anche altri Paesi sono sicuramente curiosi di questa sorveglianza di massa.

Proteggere la privacy con una VPN

È possibile proteggere in larga misura la propria privacy dalla sorveglianza di massa iscrivendosi a un provider VPN e utilizzando una VPN (rete privata virtuale) servita da un Server VPN.

Una VPN scambia il vostro indirizzo IP reale con quello di un server VPN anonimo. In questo modo, il vostro indirizzo IP (che ricevete dal vostro provider) è protetto. Pertanto, aziende, governi e altre agenzie su Internet non possono dedurre la vostra posizione fisica e non possono richiedere informazioni sul vostro indirizzo IP al vostro provider di servizi Internet (ISP).

Per una privacy ottimale, può essere intelligente scegliere un servizio VPN in cui la sede centrale del provider non si trovi nei Paesi dell'alleanza Five Eyes, Nine Eyes e Fourteen Eyes.

Nei Paesi appartenenti alle alleanze Five Eyes, Nine Eyes e Fourteen Eyes, la legislazione in materia di privacy è generalmente meno favorevole ai singoli utenti di Internet e più mirata a risolvere i problemi di sicurezza nazionale. Ad esempio, un fornitore di VPN può essere costretto da un tribunale o da un'agenzia governativa a collaborare al tracciamento di alcuni cittadini. Le informazioni raccolte possono anche essere condivise con gli altri Paesi che fanno parte dell'alleanza.

Le agenzie di intelligence ascoltano i propri cittadini

Molti governi e agenzie di sorveglianza considerano un "eccesso" di privacy come un problema di sicurezza nazionale. Forse anche nel vostro Paese i gruppi di sorveglianza governativi e i servizi di sicurezza hanno l'autorità di intercettare il traffico Internet e altre forme di comunicazione.

Dobbiamo ancora farci prendere dal panico?

Un punto chiave da ricordare è che (almeno inizialmente) tutte queste agenzie di intelligence saranno in grado di vedere solo chi è in contatto con chi. Il contenuto delle comunicazioni tra due parti può essere visualizzato solo in una fase successiva della ricerca, quando le agenzie si riuniscono per condividere l'intelligence.

Inoltre, in molti luoghi e sicuramente nella maggior parte dei Paesi europei, prima che si possa raccogliere qualcosa dagli utenti di Internet o anche solo visualizzarlo, i ministri devono firmare dei documenti e anche i comitati indipendenti devono approvare le indagini in anticipo. È necessario approvare leggi sulla conservazione dei dati e che le agenzie governative si impegnino nella sorveglianza di massa. È necessario definire accordi di condivisione dell'intelligence tra tutte le agenzie di sorveglianza per stabilire chi può partecipare alla condivisione dei dati della sorveglianza di massa. Anche i fornitori di servizi Internet e le società di telecomunicazioni devono essere coinvolti in queste operazioni. Chi conserverà i dati degli utenti (che probabilmente si accumuleranno in quantità enormi) e dove li conserverà?

Aspettative realistiche

La privacy online è importante, ma le stazioni di spionaggio elettronico non spunteranno da un giorno all'altro nel vostro quartiere per raccogliere i dati degli utenti e altre informazioni elettroniche. La sorveglianza di massa non è ancora alle porte.

Alcune persone sono diffidenti

Molte persone esperte di tecnologia - e molti utenti di Internet di tutti i giorni - sono preoccupate per la privacy di tutte le organizzazioni che si uniscono per monitorare il traffico online nell'ambito di un accordo di condivisione dell'intelligence. Libertà di Internet" e "privacy online" sono le parole d'ordine di alcuni cittadini, che stanno esprimendo le loro opinioni ai funzionari eletti e ai fornitori di servizi Internet.

Scegliere un servizio VPN in una località con leggi favorevoli sulla privacy

La maggior parte delle persone non può trasferirsi facilmente in un altro Paese per proteggere la propria privacy online. Né possono facilmente firmare con fornitori di servizi Internet situati in mezzo mondo che forniscano loro un accesso privato a Internet. Tuttavia, molti di noi possono scegliere il paese in cui il proprio servizio VPN ha sede. Alcuni fornitori di VPN scelgono di stabilire la propria sede in Paesi con norme sulla privacy molto favorevoli, come ad esempio:

La vostra privacy online potrebbe essere ben protetta iscrivendovi a uno di questi provider VPN, al riparo da tutti questi occhi indiscreti.

Domande frequenti

I Paesi del gruppo 14 Eyes sono Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Nuova Zelanda, Australia, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Norvegia, Germania, Belgio, Italia e Svezia.

Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada e Nuova Zelanda costituiscono l'alleanza di intelligence Five Eyes. Durante la Seconda guerra mondiale, da incontri informali tra i decifratori alleati negli Stati Uniti e nel Regno Unito, nacque la Five Eyes.

La Five Eyes Alliance (FVEY) è una rete di nazioni anglofone che raccolgono e analizzano le comunicazioni elettroniche di residenti e governi stranieri. Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda sono membri di questo gruppo anglofono.

NordVPN ha sede a Panama, che non fa parte delle coalizioni Five Eyes o Fourteen Eyes e non richiede la conservazione o l'accesso ai dati. Di conseguenza, indipendentemente dal luogo in cui vi trovate, è un metodo eccellente per preservare la vostra privacy.

Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada e Nuova Zelanda sono tutti membri dell'alleanza di intelligence Five Eyes. Durante la Seconda guerra mondiale, gli incontri informali tra i codificatori americani e britannici accelerarono la creazione dei Five Eyes.

Proteggete la vostra privacy digitale e rimanete al sicuro su Internet

Siete curiosi di conoscere le scelte dei nostri esperti di privacy?