Una VPN vi aiuta con il ping

Se siete giocatori che partecipano spesso ad attività multiplayer su Internet, apprezzerete il valore di un ping basso. In effetti, avere un ping inferiore a quello del vostro avversario potrebbe darvi un vantaggio nelle partite competitive. Più basso è il ping, prima il cursore o l'input della tastiera vengono visualizzati sullo schermo, a parità di condizioni (ad eccezione della latenza). Ma una VPN aiuta a ridurre il ping? Leggete la nostra guida approfondita che spiega tutto su questo argomento.

Ben Grindlow

Ben Grindlow è il fondatore di ProXPN, un'azienda che fornisce recensioni su prodotti e servizi VPN. L'interesse di Ben per la sicurezza informatica e la privacy lo ha portato a fondare ProXPN, che è diventato uno dei fornitori di VPN più apprezzati al mondo. Ben è appassionato del suo lavoro ed esplora costantemente nuovi modi per migliorare le guide approfondite di ProXPN.

Ultimo aggiornamento: 9:09 7/5/2022

Scelte dell'esperto ProXPN

4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5
4.9/5
3.5/5

Indice dei contenuti

Il fornitore di VPN leader e più sicuro al mondo

🔥 Risparmiate 60%! 🔥

Se giocate regolarmente a giochi multiplayer online, probabilmente date molta importanza alla stabilità delle connessioni di rete e ai bassi tempi di ping. Più basso è il valore di ping, più basso è il valore di lag e così via. Di conseguenza, il gioco sarà più fluido e piacevole.

Tuttavia, mantenere un ping basso non è sempre semplice, poiché una serie di elementi può influenzarlo. Questi possono essere dovuti a difficoltà del server di gioco, a problemi della rete locale o anche a restrizioni della larghezza di banda imposte dal provider di servizi Internet. Molti giocatori utilizzano reti private virtuali (VPN) per aggirare queste difficoltà.

Abbiamo preparato una guida completa per aiutarvi a capire se una VPN riduce il ping. Affronteremo la domanda fondamentale "Una VPN riduce il ping?", fornendovi alcuni consigli utili e sfatando le idee sbagliate più diffuse su questo argomento.

Una VPN è efficace per ridurre il ping?

Sì, una VPN può sicuramente ridurre il tempo di ping. Lo fa instradando i pacchetti di dati attraverso percorsi meno diretti di quelli che seguirebbero se fossero inviati direttamente attraverso la vostra connessione. Di conseguenza, le informazioni scorreranno più liberamente e potrete giocare con meno latenza.

Quando si cerca "does a VPN help with ping", la maggior parte dei risultati sarà un secco no, secondo il motore di ricerca. Tuttavia, se seguite le raccomandazioni riportate in questa pagina, potrete ridurre in modo significativo il tempo di ping.

Analizziamo più da vicino sia i vantaggi che gli svantaggi dell'utilizzo di una VPN di gioco per ridurre al minimo il ping, per comprendere meglio come una VPN influenzi la vostra rete.

Una VPN rallenta il gioco?

Una VPN non rallenterà mai la velocità della vostra connessione di gioco, a patto che vi connettiate a un server vicino alla vostra posizione. Se ci si connette a un server lontano, è possibile che si verifichi un rallentamento a causa della distanza che la connessione deve percorrere.

  • In generale, però, una VPN non avrà alcun impatto evidente sulle prestazioni di gioco. Anzi, spesso una VPN può migliorare le prestazioni di gioco riducendo il lag e il ping. A tal fine, una VPN instrada la vostra connessione attraverso un server privato, che può trovarsi più vicino ai server di gioco a cui state cercando di connettervi.
  • Una VPN può anche proteggervi dagli attacchi DDoS, che stanno diventando sempre più comuni nel mondo dei giochi online. Gli attacchi DDoS si verificano quando qualcuno tenta di inondare di traffico la vostra connessione per mettere offline il vostro gioco.

Le VPN possono proteggervi dagli attacchi DDoS instradando la vostra connessione attraverso un server privato, che filtra il traffico in entrata e lascia passare solo quello legittimo. In questo modo si garantisce che la connessione non venga sovraccaricata da traffico non necessario.

I vantaggi dell'utilizzo di una VPN da gioco per ridurre il ping

Una VPN di gioco può aiutarvi a ridurre il tempo di ping nei giochi online, a patto che la impostiate e seguiate le istruzioni riportate in questa pagina. Di seguito sono elencati i vantaggi più evidenti dell'utilizzo di una VPN per ridurre il ping durante il gioco:

Evitate assolutamente la strozzatura della larghezza di banda

Un ping elevato può essere segnalato da una serie di fattori, tra cui server sovraffollati o quartieri in cui si registra un forte utilizzo. Il modo più semplice per scoprire se il vostro ISP sta limitando la vostra larghezza di banda è quello di cercare indicazioni in tal senso.

Di tanto in tanto gli ISP ricorrono a questo losco approccio per gestire il flusso di traffico sui loro server. In effetti, si può pagare per una connessione ad alta velocità, ma la velocità viene limitata artificialmente.

Una VPN può aiutarvi a evitare il throttling della larghezza di banda criptando il vostro traffico e rendendo più difficile per il vostro ISP strozzare la vostra connessione. Utilizzando una VPN per videogiochi, sarete in grado di godere di tutte le velocità per le quali state pagando.

Migliorare l'efficienza della connessione di rete

Anche se il vostro ISP non limita la vostra larghezza di banda, una rete privata virtuale (VPN) può rendere la vostra connessione più efficiente. Molti ISP cercano di risparmiare denaro fornendo connessioni a basso costo e convenienti.

  • Sfortunatamente, questo comporta spesso la perdita di pacchetti di dati e lunghi tempi di percorrenza dei dati a causa delle informazioni che viaggiano attraverso percorsi indiretti.
  • Quando siete connessi a un server VPN, quest'ultimo sceglierà per voi percorsi di dati migliori rispetto al vostro provider di servizi Internet (ISP). Il lag e il ping miglioreranno automaticamente grazie a questa risposta.

Gli svantaggi dell'utilizzo di una VPN da gioco per ridurre il ping

È innegabile che una VPN no lag può ridurre in modo significativo la latenza della rete e rendere la connessione più fluida e senza interruzioni. Detto questo, l'utilizzo di una VPN per i giochi presenta alcuni svantaggi. Per mantenere la massima obiettività, dobbiamo considerare anche l'altro lato della medaglia. Per questo motivo, i seguenti punti sono molto importanti per ridurre i problemi di lag e ping:

La VPN causa un ping elevato?

È possibile che in alcune occasioni non si riesca a configurare la VPN per ridurre il ping. Le ragioni sono molteplici. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto al fatto che il server è troppo lontano o già sovraffollato. Quando un gran numero di utenti è connesso allo stesso server VPN, questo non è in grado di fornire il suo pieno potenziale a tutti coloro che vi sono connessi.

  • Sebbene questo sia indubbiamente uno svantaggio, fortunatamente è un aspetto che può essere migliorato. Spesso si tratta di tentativi ed errori prima di trovare ciò che funziona meglio per voi e per la vostra situazione.
  • Prima di prendere una decisione, è necessario provare diversi server VPN, protocolli e impostazioni. In questo modo potrete scoprire una combinazione che riduce il vostro ping anziché aumentarlo.

Non è possibile giocare su server a lunga distanza.

Se cercate un ping e una latenza bassi, dovrete limitare la vostra ricerca alle sole opzioni di server di gioco locali. La connessione a un server VPN remoto per accedere al gioco da una regione diversa comporterà solo un aumento del ping e una riduzione della velocità della connessione a Internet. Questo è un punto estremamente importante da ricordare. Alcuni giocatori credono di poter accedere ai server di gioco remoti e di poter migliorare la propria connessione di rete attraverso l'uso di uno speciale programma software.

Quale VPN offre i tempi di risposta più rapidi?

Le VPN elencate in questa pagina sono tutte estremamente capaci di fornire tempi di ping bassi e latenza ridotta. Alla luce di quanto sopra, consigliamo NordVPN come il miglior servizio VPN con ping veloce disponibile sul mercato. Ovunque nel mondo, è garantito che fornisca connessioni stabili e a bassa latenza, indipendentemente dalla vostra posizione.

La VPN può aiutare il ping? E può ridurre la latenza?

È vero che una VPN può aiutarvi a ridurre la latenza se configurate il servizio seguendo le istruzioni riportate in questa pagina. I risultati potrebbero essere imprevedibili e prima di procedere è necessario scegliere il server migliore per la propria posizione. Se all'inizio la latenza non sembra diminuire, non perdete le speranze. Basta cambiare server e ricominciare.

Come ridurre il ping utilizzando una rete privata virtuale (VPN)

Tenendo conto di tutto ciò che precede, i vantaggi dell'utilizzo di una VPN per videogiochi per ridurre il ping superano di gran lunga gli svantaggi. Tuttavia, per essere certi di sfruttare appieno i vantaggi dell'utilizzo di una VPN per ridurre il ping, è necessario conoscere bene come farlo in modo corretto ed efficace. A questo proposito, i seguenti suggerimenti vi aiuteranno a garantire che la vostra VPN per il gaming sia configurata correttamente:

Scegliere un servizio VPN con bassa latenza

La prima e più importante fase consiste nello scegliere una VPN che abbia un ping basso. Dovreste cercare un servizio con una rete affidabile di server veloci, che vi garantisca di non subire mai colli di bottiglia o cali di velocità. Le cinque migliori VPN elencate in questa pagina soddisfano tutti questi criteri e sono molto efficienti nel ridurre i tempi di latenza dei giochi.

Selezionare una posizione adeguata del server

L'approccio più efficiente per ottenere una connessione rapida è quello di connettersi a un server VPN vicino. Di conseguenza, il tempo di percorrenza del segnale si riduce perché i dati non devono andare così lontano. Se l'obiettivo principale è ridurre il lag e il ping, è sempre meglio connettersi a un server vicino.

Rendete la vostra VPN più personalizzabile

Tutte le VPN qui elencate sono altamente configurabili. Consentono di mettere a punto le impostazioni per concentrarsi su determinati aspetti delle prestazioni. Ad esempio, se desiderate una maggiore velocità, potete modificare le configurazioni e scegliere un protocollo VPN più leggero e veloce.

Quale VPN è buona per il ping?

Quale VPN offre il ping più basso? Se volete ridurre davvero il vostro ping, vi consigliamo di utilizzare uno di questi provider VPN ad alte prestazioni:

NordVPN

La migliore VPN per il ping basso è NordVPN, quindi non rimandate oltre. Con questo servizio sono disponibili oltre 5.700 server in 59 località.

Tuttavia, una volta che si scava un po' più a fondo e si esaminano le specifiche del servizio, il valore di NordVPN diventa evidente. Ciò è dovuto alla capacità di NordLynx di garantire agli utenti l'accesso alle connessioni di rete più veloci possibili con il minor numero di lag e ping.

  • Il servizio offre applicazioni ed estensioni per tutte le principali piattaforme e dispositivi oggi disponibili. Le applicazioni mobili di NordVPN sono estremamente stabili e affidabili.
  • Non solo ci si può aspettare una latenza e un ping più bassi, ma anche un minor numero di cadute di connessione e un servizio complessivo estremamente sicuro e facile da usare. La protezione DDoS, lo split tunneling e il kill switch sono alcune delle caratteristiche offerte.

NordVPN è ampiamente considerato un fornitore di VPN molto attento alla privacy degli utenti. Ha sede a Panama ed è sottoposto a regolari valutazioni da parte di terzi. NordVPN utilizza solo server basati su RAM, che non sono comuni nel settore delle VPN. Soprattutto, è completamente trasparente riguardo ai suoi standard di privacy e segue una rigorosa politica di assenza di log che è trasparente e corretta.

Surfshark

Surfshark è una delle VPN più veloci disponibili, il che la rende una scelta eccellente per ridurre il ping e il lag nei videogiochi. Sono disponibili oltre 3.200 server in tutto il mondo, quindi avrete molte opzioni tra cui scegliere.

  • Tutti i suoi server sono dotati di un DNS privato e rispettano un rigido protocollo no-logs.
  • È inoltre possibile scegliere tra diverse opzioni di protocollo. Questo include il protocollo WireGuard ad alte prestazioni e il protocollo Shadowsocks sviluppato internamente da Surfshark.
  • Surfshark consente di collegare un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente.

Sulla base del prezzo complessivo e del valore globale di tutte le caratteristiche combinate, Surfshark è probabilmente il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Una buona dimostrazione di ciò è data dai piani tariffari a lungo termine della VPN, estremamente ragionevoli e convenienti.

ExpressVPN

Se state cercando il miglior provider per ridurre la latenza sulla vostra rete, ExpressVPN è uno dei servizi più avanzati disponibili. Offre connessioni veloci e affidabili.

  • Il servizio è supportato da oltre 3.000 server distribuiti in 160 sedi in 94 paesi. Altrettanto importante è che tutti i server sono basati su RAM, per garantire il massimo livello di privacy e sicurezza possibile.
  • Oltre a ridurre il ping dei giochi, ExpressVPN può essere utilizzato per una serie di altre attività online. È inoltre eccellente su tutte le principali piattaforme di streaming di contenuti, oltre che per il torrenting.

Offre inoltre uno dei piani di abbonamento più costosi disponibili sul mercato, per cui è anche uno dei più costosi. Si tratta di una VPN di fascia alta che può ridurre in modo significativo i tempi di ping e che vale la pena di spendere, nonostante il costo elevato.

È possibile utilizzare una VPN gratuita per ridurre il tempo di ping durante il gioco?

Non raccomandiamo i servizi VPN gratuiti per il gioco e vi sconsigliamo vivamente di farlo. Queste VPN gratuite sono spesso fortemente limitate in tutte le aree critiche, motivo per cui non sono ideali per il gioco. Non sono così veloci, sono spesso intasate da altri utenti e le limitazioni della larghezza di banda sono comuni. L'utilizzo di una VPN gratuita

È possibile utilizzare una VPN per Fortnite per ridurre il ping?

Sì, è possibile utilizzare una VPN di gioco per ridurre al minimo la latenza e il ping mentre si gioca a Fortnite Battle Royale. L'argomento è trattato in modo più approfondito in una guida separata ed esaustiva sulle VPN per Fortnite. Secondo l'azienda, sebbene una VPN riduca il ping in Fortnite, può ridurlo anche in altri giochi online. Per informazioni più dettagliate su League of

Qual è il miglior server VPN per avere un ping basso quando si gioca?

La risposta a questa domanda sul ping della VPN dipende dalla vostra posizione e dai server a cui vi state connettendo tramite il vostro fornitore di servizi VPN. Se non siete sicuri di quale sia il server a cui connettervi, il modo migliore per scoprirlo è connettervi a quello più vicino a voi. Questo ridurrà il tempo di percorrenza della connessione e garantirà un ping basso.

Conclusione: una VPN è utile per i giochi e riduce il ping?

Si spera che, dopo aver letto tutte le informazioni contenute in questa pagina, abbiate scoperto come una VPN possa ridurre il ping. Non solo, ma una VPN è utile per una serie di altri motivi che non abbiamo avuto il tempo di approfondire.

  • Questa misura di sicurezza impedisce agli hacker e agli attacchi DDoS di accedere alle vostre informazioni private. Vi offre un accesso online illimitato da qualsiasi luogo del mondo.
  • L'utilizzo di una rete privata virtuale (VPN) durante il gioco è senza dubbio una buona idea. Grazie alle cinque eccellenti VPN che abbiamo menzionato, non sarete a corto di opzioni.

Se non siete ancora sicuri di quale sia il servizio migliore per voi, NordVPN è una buona opzione da prendere in considerazione. È la VPN a bassa latenza più affidabile disponibile sul mercato. Ha anche una fantastica garanzia di rimborso di 30 giorni, completamente priva di problemi e senza condizioni.

Domande frequenti

Le distanze maggiori tra i server di gioco, le cattive connessioni a Internet e i server sovraccarichi di lavoro sono tutti fattori che possono causare tempi di ping elevati. Se il vostro ISP o la vostra scuola limitano il traffico peer-to-peer, una VPN può aiutarvi a ottenere un tempo di ping migliore. Può anche aiutare a evitare i tempi di inattività in caso di interruzioni intermittenti dei server online.

Una VPN può ridurre notevolmente la latenza dei giochi online. In generale, i pacchetti VPN tendono a seguire un percorso più diretto rispetto ai pacchetti ISP. Un buon servizio VPN dovrebbe consentire ai dati di fluire più liberamente dal vostro computer al server di gioco.

Se si utilizza una VPN, la connessione a giochi sul web avrà molto probabilmente un ping più basso. Invece di passare attraverso una connessione ISP, i pacchetti VPN viaggiano generalmente in linea diretta. Per ottenere il massimo accesso alle informazioni dal vostro computer al server del gioco, utilizzate un servizio VPN di alta qualità.

NordVPN è efficace per ridurre il ping? Sebbene NordVPN sia efficace, è fondamentale scegliere il server corretto. I server più lontani potrebbero non fornire gli stessi risultati. Tuttavia, NordVPN è una VPN veloce e c'è una buona probabilità che il suo utilizzo migliori l'esperienza di gioco.

Il tuo connessione a Internet, d'altra parte, potrebbe essere lento. Se le velocità di upload e download sono basse, lo è anche il tempo di risposta del ping. Quando c'è molto traffico in rete nelle ore di punta, la connessione potrebbe essere lenta. In alternativa, se si utilizza un ISP che segue la Fair Usage Policy, può limitare legalmente l'utilizzo della larghezza di banda.

Proteggete la vostra privacy digitale e rimanete al sicuro su Internet

Siete curiosi di conoscere le scelte dei nostri esperti di privacy?